concert_2015-crop-u55939Cantante country blues, compositore e chitarrista, Doug Macleod ha trovato la sua vera voce quando ha preso in mano una chitarra e cominciato a cantare.

E’ nato a New York il 21 aprile 1946, ma si tè trasferito a Raleigh, Carolina del Nord con i suoi genitori poco dopo la sua nascita. La famiglia si trasferisce a New York prima di spostarsi a St. Louis quando MacLeod era nei suoi anni dell’adolescenza. Frequentando i blues clubs lì, ha imparato da artisti veterani come Albert King, Little Milton, e Ike & Tina Turner, e suonato in giro per St. Louis in varie band come bassista prima di arruolarsi in Marina. Di stanza a Norfolk, in Virginia, ha trascorso le sue ore off-base A suonare nei blues club, con uno stile vocale soul e potentemente immediata ed efficace.

In seguito al suo soggiorno in Marina, si stabilisce a Los Angeles. Incontra icone come George “Harmonica” Smith, Big Joe Turner, Pee Wee Crayton, Eddie “Cleanhead” Vinson, Lowell Fulson, Big Mama Thornton, e altri. Ormai bandleader per conto suo, pubblica un album di debutto: No Road Back Home, nel 1984, seguito da Woman in the Street (1986), 54th and Vermont (1987), Ain’t the Blues Evil (1991), Come to Find (1994), You Can’t Take My Blues (1996), Unmarked Road (1997), Live as It Gets (1999), A Little Sin (2002), Where I Been (2006), and Brand New Eyes (2011).

 

> ACQUISTA IL BIGLIETTO ON-LINE