amenoblues-mcmanusGiovedì 10 settembre ore 21 si torna alla Chiesa di Sant’Antonio Abate di Vacciago per un concerto last minute di musica celtica, in collaborazione con La Finestra Sul Lago: risulta piuttosto arduo presentare un chitarrista che è stato definito da John Renbourn “il migliore del mondo”, occorre aggiungere altro?

La stagione di Amenoblues era ormai chiusa  e avevamo già incominciato a lavorare alla prossima, ma quando ti capita l’occasione di avere Tony McManus, la prendi al volo, anche se la data cade di giovedì.

Nato nel 1965, autodidatta sin dall’età di 10 anni, Tony si distingue per un approccio assolutamente nuovo alla musica tradizionale, che gli è valso una crescente fama e grande rispetto da parte di critica e colleghi. Interpreta con grande disinvoltura brani popolari di Bretagna, Quebec, Galizia, Asturie, Cape Breton ed Europa Orientale, oltre naturalmente a musica irlandese e scozzese.

La sua incredibile capacità di rendere sulla chitarra acustica le melodie tradizionali celtiche, originariamente create per cornamuse e violini, preservandone l’integrità e l’impatto emozionale, gli è valsa l’ammirazione incondizionata della critica di tutto il mondo.

Inizio concerto: ore 21
Ingresso: €10
Chiesa di Sant’Antonio Abate, Vacciago di Ameno