leadbelly-rossi-amenoblues

Lunedì 30 aprile Angelo “Leadbelly” Rossi – chitarrista e cantante, considerato tra i principali interpreti italiani di blues – si esibirà in un fantastico concerto acustico nella frazione di Vacciago, nella chiesa di S. Antonio Abate dallo splendido sagrato affacciato sul Lago d’Orta.


Angelo Rossi deve il suo soprannome Leadbelly al famoso cantante blues Huddie William Ledbetter al quale si ispira.
Le sue esibizioni, principalmente in solitaria dove si accompagna con la chitarra acustica ed occasionalmente quella elettrica, il kazoo e l’armonica, sono legate alla tradizione del delta blues e sovente sono inframmezzate sia da momenti ironici che da vere e proprie citazioni sui suoi trascorsi nella terra del Mississippi
È uno dei più originali e versatili bluesmen italiani e, in assoluto, è considerato il principale interprete del blues acustico in Italia.
Ha partecipato ai principali blues festival che si sono tenuti in Italia e alla fine degli anni ottanta ha collaborato a lungo con il bluesman statunitense Larry Johnson suonando spesso negli Stati Uniti.
Ha svolto una continua attività dal vivo in giro per l’Italia e all’estero, ha prodotto diversi album ed è stato promotore del progetto Nerves & Muscles assieme a Max Prandi e Tiziano “Rooster” Galli.


Ingresso gratuito


Per tutti gli eventi della Settimana del Quadrifoglio: www.amenoturismo.it